Uno dei metodi migliori per conservare i salumi è di immergerli in un olio per presevarli dall'aria e mantenerli salubri per lunghi periodi. Le salsicce stagionate, se messe sott'olio, acquisiscono un gusto eccezionale, tanto che oggi non si mettono più sott'olio per la necessità di conservarle, ma perchè sono buonissime.

La salsiccia sott'olio nella nostra macelleria la produciamo da sempre, e la nostra esperienza è la garanzia di un prodotto sano e buono.

Ingredienti della salsiccia sott'olio: carne di suino, (100% origine Italia) Sale, Pepe,Vino,Aglio. In olio di semi di mais.


La salsiccia va spellata;

per agevolare l'operazione, aprire il barattolo, tenendolo ben fermo sul tavolo infilzare le salcicce con una forchetta, estrarle, appoggiarle su un foglio di  carta assorbente per asciugarle dall'olio, e con un coltellino inciderle. A questo punto togliete la pelle e gustatevi le vostre salsicce. Si mangiano così, come fossero un salamino, affettandole, accompagnate con pane fresco e senza sale.


Le salsicce si conservano in frigorifero. Ci vanno messe subito appena le riportate a casa, ( non è un tonno in scatola, è un salume!)  Una volta aperte, devono restare nel loro vasetto, sempre coperte dall'olio.

In questo modo si conserveranno perfettamente per tutta la durata stampata nel cartellino, (anche oltre) sempre pronte per  deliziare il palato di famiglia e amici.